HADWIN’S JUDGEMENT di Sasha Snow
(Canada, 2015, 87’)

GRAND PRIX
Mountain Film Meetings, Zakopane (Poland)

ALTRI FESTIVAL
Hot Docs, Toronto (Selezione ufficiale)
BANFF Mountain Film Festival (miglior film di ambiente e storia naturale)

 

CONTATTO
film@sashasnow.com

Ecologia, ossessione e mito: la parabola di Grant Hadwin da ingegnere a ecoterrorista.

 

Questo avvincente thriller ecologista, ambientato nel selvaggio Canada settentrionale, ricostruisce, fra fiction e documentario, la vera storia dell’uomo che ha sfidato la distruzione dell’ultima grande foresta temperata, ripercorrendone la personale crociata fino al suo culmine, un atto di protesta perverso e oltraggioso: la distruzione di uno degli alberi più sacri del Nord America.

Il film di Sasha Snow esplora le ragioni della tragica scelta di Grant Hadwin e le sue conseguenze, accompagnando il protagonista nella sua parabola autodistruttiva e sollevando la vecchia – e sempre attuale – questione: può il fine giustificare i mezzi?

Senza-titolo-1

 

 

ANTEPRIMA ITALIANA

Trailer

Sasha Snow

Portrait Dots

ll talento di Sasha Snow nel creare storie avvincenti, intrecciando il linguaggio della fiction con quello del documentario, ha permesso ai suoi film di ottenere numerosi riconoscimenti internazionali. Il suo thriller a tematica ambientale “Conflict Tiger” , sul bracconaggio e la caccia a una tigre “mangiatrice di uomini” nelle foreste della Siberia, è stato nominato per il Wildscreen One Planet Award  e ha vinto, fra molti premi, il “Grand Prix des Festivals” al Cervino Cinemountain 2006. Nel 2010 Sasha Snow ha ricevuto l’Environmental Filmmaker of the Decade Award ai Green Planet Movie Awards.