LA GIURIA

barmasse

Hervé Barmasse

Hervé Barmasse è un alpinista e regista di film di montagna (“Non
così lontano”, “Linea continua”). Guida alpina del Cervino da quattro
generazioni, il suo nome è legato a importanti ascensioni realizzate
in tutto il mondo, dalle Alpi alla Patagonia, dalla Cina al Pakistan.
Sulla sua montagna di casa, il Cervino, Hervé ha lasciato in modo
incisivo la sua traccia fino a diventare l’alpinista che, tra vie nuove,
prime invernali e prime solitarie, ha compiuto più exploits. Di recente
si è reso protagonista di un’ascensione esemplare in Himalaya
salendo in stile alpino la Parete Sud dello Shisha Pangma 8027m
in appena 13 ore.
“La montagna dentro” edito da Laterza, è la sua prima fatica letteraria
(maggio 2015). Un libro in cui l’alpinista viene dopo l’uomo che
pure affronta imprese straordinarie.

farrer

Anne Farrer

Anne Farrer è direttore dell’International Mountain Film Festival di
Autrans, in Francia, posizione che occupa dal 2013. Il Festival, alla
sua trentaquattresima edizione, è dedicato alla cultura della montagna
e presenta film che raccontano la montagna nei suoi diversi
aspetti oltre a numerosi eventi. Prima di dedicarsi ai festival Anne ha
lavorato per molti anni nel cinema, principalmente come location
manager. Mossa da una reale passione per il cinema documentario e
dal desiderio di contribuire alla diffusione di questo genere, ha essa
stessa diretto alcuni documentari.
Pratica l’alpinismo con moderazione e ha un forte legame con la
montagna, come luogo in cui vivere e come ambiente naturale da
proteggere e preservare.

fioretti

Claudio Sabelli Fioretti

Nato a Vetralla nel 1944; dopo aver frequentato il liceo classico si
iscrive alla facoltà di Scienze Politiche che non completa per dedicarsi
al giornalismo. Nel 1968 è assunto a Panorama dove comincia
la sua carriera da professionista, che lo porta a dirigere Panorama
Mese, Sette, Cuore e Gente Viaggi. Ha lavorato per Repubblica, Tempo
Illustrato, Europeo e Secolo XIX, dal 1999 inizia il suo rapporto
lavorativo con il Corriere della Sera e La Stampa.
Attuale collaboratore del Fatto Quotidiano, ha scritto molti libri tra
i quali: “Spadolini, il potere della volontà”, “C’era una volta la provincia”,
“Dimmi, Dammi, Fammi”, “La mia vita è come un blog” e “A
piedi” insieme a Giorgio Lauro. Dal 2008 ha condotto su Radio 2 Rai
con Giorgio Lauro la trasmissione “Un giorno da pecora”. Nel 2016
ha ideato e condotto con Claudio Di Biagio e Federico Bernocchi la
trasmissione su Radio Due “Me Anziano You Tubers” sui conflitti generazionali.

pakalnina

Laila Pakalnina

Si laurea in regia nel 1991 al Moscow Film Institute (VGIK); regista
e sceneggiatrice di 28 documentari, cinque cortometraggi, 5 film di
finzione; a conti fatti ha quindi 38 film, due bambini, un marito, un
cane, due biciclette. E molte idee per nuovi film.
I suoi lavori sono stati selezionati in alcuni tra i più importanti festival
internazionali: Cannes, Venezia, Berlino, Locarno, Karlovy Vary,
Roma e hanno ottenuto numerosi premi.

 

Films:
Documentaries: Dream (Sapnis) 2016, Waterfall (Rumba) 2016, Hi,
Rasma! (Čau, Rasma!) 2015 / Short Film about Life (Īsfilma par dzīvi)
2014 / Hotel and a Ball (Viesnīca un bumba) 2014 / The Chimney
(Skurstenis) 2013 / Forty Two (Četrdesmit divi) 2013 / Snow Crazy
(Sniegs) 2012 / 33 Animals of Santa Claus (33 zvēri Ziemassvētki
vecītim) 2011 / On Rubiks’ Road (Pa Rubika ceļu) 2010 / Three Men
and Fish Pond (Par dzimtenīti) 2008 / Theodore (Teodors) 2006 /
Dream Land (Leiputrija) 2004 / The Bus (Autobuss) 2004 / It’ll Be
Fine (Būs labi) 2004 / Martins (Mārtiņš) 2002 / Papa Gena (Papa
Gena) 2001 / Wake up (Mostieties) 2000 / The Oak (Ozols) 1997 /
Ubans (Ubāns) 1995 / The Mail (Pasts) 1995 / The Ferry (Prāmis)
1994 / The Church (Baznīca)1993 / The Pilgrimage (Iešana) 1991 /
The Linen (Veļa)1991 / The Dome (Doms) 1991 / The Choice (Izvēle)
1990 / And (Un) 1988
Fiction Features: Ausma (Dawn) 2015/ Pizzas (Picas) 2012 / The Hostage
(Ķīlnieks) 2006 / The Python (Pitons) 2003 / The Shoe (Kurpe)
1998
Fiction Shorts: Silence / (Klusums) 2009 / Stones (Akmeņi) 2008 /
Fire (Uguns,) 2007 / Water