MARE CARBONE di Gian Luca Rossi (Italia, 2015, 80’)

Fotografia e montaggio: Gian Luca Rossi
Soggetto e sceneggiatura: Margherita Sergi
Aiuto regista: Gianni Vivaldo
Fonico p.d.: Simone Casile
Cameraman: Guillermo Laurin Salazar
Colorist: Alessandro Paci
Post audio: Enrico Montrosset
Produttore: Gian Luca Rossi

Gian Luca Rossi
Via Furggen, Aosta
Tel: +39 371 1258674
E-mail: korova.audiovisivi@gmail.com

SINOSSI

Margherita è di origine calabrese ed è incinta di otto mesi. In crisi, decide di tornare nei luoghi dove affondano le sue radici e scopre che, sul sito di una fabbrica abbandonata, una società italo-svizzera intende costruire una centrale a carbone da 1320 mega watt. Che ne sarà di quel luogo a cui si sente così legata? Quali saranno i rischi per la salute e le conseguenze ambientali? Inizia così ad indagare il territorio e le sue contraddizioni, scoprendo di conoscerlo molto meno di quanto si aspettasse.

italia
vda

Trailer

Gian Luca Rossi

BIOFILMOGRAFIA

Diplomato in regia cinematografica presso l’ESEC di Parigi ed in regia teatrale presso il CIC di Roma, ha diretto spettacoli teatrali, cortometraggi, documentari e trasmissioni televisive. Nel 2008 ha esordito nelle sale cinematografiche con la commedia “Ho ammazzato Berlusconi”, scritta e diretta con Daniele Giometto. Il suo ultimo lavoro, “Mare carbone”, ha vinto il premio per il miglior documentario italiano a Cinemambiente 2015. Parallelamente svolge attività didattiche all’interno di scuole e centri di formazione, insegnando recitazione, movimento scenico e tecniche del cinema.

Senza-titolo-1   italiavdacortofcnepal