MARE CARBONE di Gian Luca Rossi (Italia, 2015, 80’)

Fotografia e montaggio: Gian Luca Rossi
Soggetto e sceneggiatura: Margherita Sergi
Aiuto regista: Gianni Vivaldo
Fonico p.d.: Simone Casile
Cameraman: Guillermo Laurin Salazar
Colorist: Alessandro Paci
Post audio: Enrico Montrosset
Produttore: Gian Luca Rossi

Gian Luca Rossi
Via Furggen, Aosta
Tel: +39 371 1258674
E-mail: korova.audiovisivi@gmail.com

SINOSSI

Margherita è di origine calabrese ed è incinta di otto mesi. In crisi, decide di tornare nei luoghi dove affondano le sue radici e scopre che, sul sito di una fabbrica abbandonata, una società italo-svizzera intende costruire una centrale a carbone da 1320 mega watt. Che ne sarà di quel luogo a cui si sente così legata? Quali saranno i rischi per la salute e le conseguenze ambientali? Inizia così ad indagare il territorio e le sue contraddizioni, scoprendo di conoscerlo molto meno di quanto si aspettasse.

italia
vda

Trailer

Gian Luca Rossi

FOTO GL - 1

BIOFILMOGRAFIA

Diplomato in regia cinematografica presso l’ESEC di Parigi ed in regia teatrale presso il CIC di Roma, ha diretto spettacoli teatrali, cortometraggi, documentari e trasmissioni televisive. Nel 2008 ha esordito nelle sale cinematografiche con la commedia “Ho ammazzato Berlusconi”, scritta e diretta con Daniele Giometto. Il suo ultimo lavoro, “Mare carbone”, ha vinto il premio per il miglior documentario italiano a Cinemambiente 2015. Parallelamente svolge attività didattiche all’interno di scuole e centri di formazione, insegnando recitazione, movimento scenico e tecniche del cinema.

Senza-titolo-1   italiavdacortofcnepal