MARINAI DI FORESTA

Regia / director: Stefano Tammaro
Anno / year: 2018
Durata / length: 16 minuti
Paese / country: Italia

Documentary & Short Film Festival of Kerala (selezione ufficiale/ nominee)
SHORT to the Point (selezione ufficiale / nominee)

Il racconto del rapimento di Fabrizio De André dal punto di vista di un bandito
Nel 1979, dopo essere stato rilasciato in seguito atre mesi di sequestro, Fabrizio De André dichiarò in un’intervista: “Fondamentalmente i veri prigio- nieri continuano a essere i sequestratori, non noi.Tant’è vero che noi siamo usciti e loro stanno an- cora lì. E se mai dovessero uscire, lo faranno per prendersi una pallottola”.

Attorno a questa riflessione ruota il senso di un film il cui protagonista, pastore-bandito di umiliorigini, affascinato dalla personalità e dalle ideedell‘ostaggio che custodisce, insegue la speranza di una libertà difficile anche solo da immaginare.

The story of the kidnapping of Fabrizio de André
as told by a bandit
In 1979, Fabrizio de André having been held hostagethree months, was released and declared in an interviewthat: “At the end of the day the real hostages are the kidnappers, not us. We have been released and they are still stuck in hiding and if they ever do come out they will probably end up shot.”
The film plays with this concept whereby the protagonist -a shepherd-bandit of humble origins – becomes enchan- ted with the public persona and ideas of the hostage over whom he must stand guard and gradually decides tomake a difficult bid for a freedom that may only ever exist in his head.

Stefano Tammaro

Stefano Tammaro, dopo il diploma ottenuto presso l’Ac- cademia del Cinema e della Televisione di Cinecittà,comincia la sua esperienza in ambito cinematografico come assistente di macchina con direttori della fotografiadel calibro di Blasco Giurato e Nino Celeste. Marinai di foresta è la sua opera prima.

Stefano Tammaro, having graduated from Cinecittà’s Academy of Film and Television began his career in the field of cinematography as technical assistant to such great directors of photography as Blasco Giurato and Nino Celesete. Marinai di foresta is his first solo project.

share

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest