DOMENICA 5 AGOSTO, ORE 21:00
Cinéma des Guides, Breuil-Cervinia

sTORie
cartoline dal trail più duro del mondo

con Luca Albrisi, Claudine Bosio, Franco Collé, Fulvio Jeantet, Alessandra Nicoletti e Oscar Perez
Conduce  by Enrico Martinet (La Stampa)

Il Tor des Géants non è solo una grande corsa a fil di cielo sulle due Alte Vie della Valle d’Aosta e ai piedi dei suoi silenziosi Giganti – tra i quali il Cervino è ammirato protagonista – ma anche un incessante generatore di emozioni, sensazioni, sentimenti intimi che, nel loro insieme, diventano poi ricordi indelebili ed esperienze da condividere.
Il TOR non è solo sport, agonismo o competizione con se stessi. È anche rispetto per l’ambiente e solidarietà verso gli altri, i meno fortunati. È, ancora, accoglienza, grazie al lavoro e all’entusiasmo degli oltre 2000 mila volontari distribuiti lungo i 330 km e i 24.000 metri di dislivello positivo del suo massacrante percorso. Persone, luoghi, montagne ed istituzioni per una settimana si trasformano in autentici ambasciatori internazionali della Valle, che, attraverso di loro, riesce a dare ai concorrenti e agli ospiti del TOR il meglio di sé. Dal TOR si torna cambiati: che la si corra, che la si organizzi o che la si racconti con parole e immagini, questa straordinaria competizione si rivela un’avventura intima e collettiva, ricca di aneddoti ed incontri che ci restano dentro.

Franco Collé

Giovane calciatore, poi maestro di sci, quindi scialpinista di prima categoria e infine ultra trailer. Ha iniziato a gareggiare sui sentieri nel 2011, all’Oasi Zegna, con attrezzature comprate il giorno prima. L’anno successivo, la sorella -“a sua insaputa”- l’ha iscritto al Tor des Géants. Giusto il tempo di farci “la gamba” per arrivare poi terzo nell’edizione 2013 e primo nell’edizione 2014.

Oscar Perez

Primo nel 2012, secondo nel 2013, secondo nel 2016, questo atleta spagnolo è ormai abituato al podio del Tor. E’ uno degli ultra runner più amati dai valdostani non solo per la simpatia, la gentilezza e la disponibilità costanti, ma per il “gesto” che fece nel 2012, quando, durante la premiazione, ringraziò e donò il suo trofeo a un volontario settantenne, che lo aveva aiutato in un momento di difficoltà.

Alessandra Nicoletti

Alessandra Nicoletti, presidente VDA Trailers. Ha ideato e organizzato numerose gare di trail running: lo storico Gran Trail Valdigne, la prima gara in Italia di corsa in montagna lunga oltre 100 km, il Winter Eco trail by night, il Gran Trail Courmayeur al quale hanno preso parte quest’anno oltre 1000 atleti e, soprattutto, il Tor des Géants l’endurance trail più duro del mondo che si corre da ben nove anni su una distanza di 330 km sulle due Alte Vie della Valle d’Aosta.

Luca Albrisi

Snowboarder innamoratosi della narrazione, scrive e filma ma, sopratutto, è in costante ricerca di emozioni da vivere a contatto con la natura e tutto ciò che è outdoor. Ha diretto, con Alfredo Croce , “Panta Rei – Flowing Through Tor des Géants”, un documentario metafisico girato sui sentieri dell’ormai leggendario Endurance Trail valdostano.

Claudine Bosio

Psicoanalista e regista francese. I suoi film, influenzati dal cinema di Andrei Tarkovski, Alexander Sokourov e Michelangelo Antonioni, sono caratterizzati da una dimensione intima e poetica. Il suo documentario “Au pays de Marie” racconta il Tor des Géants dal punto di vista delle persone comuni.

Fulvio Jeantet

Trailer valdostano, ha partecipato a diverse edizioni del Tor. La sua storia di riscatto dalla dipendenza attraverso lo sport è stata raccontata da Marcello Vai nel film “Furia”, Premio del Pubblico al Cervino Cinemountain 2017.