CONCORSO INTERNAZIONALE​ 2020

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Parallelamente ai Grand Prix des Festivals, il Cervino CineMountain ospita film italiani e stranieri di ogni genere e durata, che affrontano il tema della montagna a 360 gradi. Una sezione ricca di opere premiate nei grandi festival internazionali e di anteprime. I film concorrono all’assegnazione dei premi “Montagne du Monde” (per il miglior film straniero), “Montagne d’Italia” (per il miglior film italiano), “Montagne Tout Court” (per il miglior cortometraggio), “Premio C.A.I.” (per il miglior film di alpinismo, arrampicata, esplorazione), “Premio SONY” (per la migliore fotografia) e “Premio del Pubblico”.

L’edizione 2020 presenta in concorso 19 film (su 250 opere iscritte, provenienti da oltre 40 paesi al mondo) che propongono uno sguardo a tutto tondo sul cinema di montagna contemporaneo, nella sua complessa pluralità di stili, linguaggi, tematiche e approcci narrativi: un’occasione unica per scoprire le migliori opere internazionali degli ultimi mesi, spesso presentate per la prima volta in Italia e apprezzarne, così, la qualità cinematografica sul grande schermo.

Un percorso di visione che catapulterà lo spettatore in un caleidoscopio di storie, di suoni e di immagini, con al centro la montagna – i mille volti della montagna – ed i suoi abitanti, sempre più protagonisti di un cinema moderno e ricco di contaminazioni, capace di attraversare i generi tradizionali, rivisitarli e esplorarne nuove frontiere espressive.

FISSURE

di Christophe Margot (CH, 26‘, 2019) FIFAD LES DIABLERETS (SELEZIONE UFFICIALE) DOMZALE MFF (SELEZIONE UFFICIALE)

VAI »

FULL MOON

di Jochen Mesle, Max Kroneck, Philipp Becker, Johannes Müller (DE, 6‘, 2019) BANFF MOUNTAIN FF

VAI »

POLYFONATURA

di Jon Vatne (NO, 20‘, 2019) MINIMALEN , TRONDHEIM (MENZIONE SPECIALE DELLA GIURIA) CAMERIMAGE (SELEZIONE

VAI »

THE ROPE

di Matteo Forli (IT, 24‘, 2020) ANTEPRIMA MONDIALE Un nostalgico cortometraggio sulla valle del Breuil,

VAI »

TOGRØVERE

di Martin Walther (NO, 20‘, 2019) MO&FRIESE KURZFILM HAMBURG(MENZIONE SPECIALE DELLA GIURIA) CLERMONT-FERRAND ISFF (SELEZIONE

VAI »

ANIMAL IMAGE

i Perttu Saksa (FI, 30‘, 2019) DOCPOINT, HELSINKI (SELEZIONE UFFICIALE) ANTEPRIMA ITALIANA Un documentario naturalistico

VAI »

CINO, IAN!

di Tobia Passigato (IT, 11‘, 2019) ANTEPRIMA MONDIALE Tra testimonianze e immagini d‘archivio, questo breve

VAI »

JE FINIRAI EN PRISON

di Alexandre Dostie (CA, 21‘, 2019) SUNDANCE FF(PREMIO VIMEO MIGLIOR CORTOMETRAGGIO) ASPEN SHORTFEST(MENZIONE SPECIALE DELLA

VAI »

Trailer XXIII edizione

Pagina Facebook