Concorso Internazionale / international competition

L’ESCALADE LIBÉRÉE

di Benoît Regord (Francia, 2020, 26’)
Jury Award - MENDI film festival, Bilbao Official Selection - Krakow Mountain Film Festival

Antoine Le Menestrel è stato uno dei migliori scalatori della sua genera- zione. Negli anni ‘80 ha varcato le porte dell’ottavo grado, aprendo vie leggendarie come “Rêve de papillon” e “La Rose et Le Vampire”, incarnan- do i valori dell’arrampicata libera: etica, pulizia, purezza del gesto. 35 anni dopo, ha conservato tutte le sue utopie giovanili, quelle per cui ha rinunciato alla competizione, dedicandosi all’arte e allo spettacolo.

Benoît Regord dirige e produce, da più di 20 anni, film istituzionali, pubbli- citari, sportivi e di fiction. Dalla passione per l’arrampicata e dall’incontro con Antoine Le Menestrel, nasce “L’escalade libérée”, il suo primo docu- mentario d’autore.

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando a utilizzare questo sito accetti l’utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni.