SCIARE IN SALITA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

di Chiara Brambilla (Italia, 2016, 67’)

“Sciare in salita” è la storia della Scuola Righini, la scuola di scialpini- smo di Milano, che da generazioni tramanda la cultura della neve alla città. Il film ripercorre, attraverso il microcosmo della scuola, le tappe più importanti della storia dello scialpinismo, dall’evoluzione dei ma- teriali tecnici all’avvento dell’era digitale, mostrando come gli stessi repertori filmici – dalla pellicola ai social media contemporanei – creino narrazioni sempre nuove. Al centro dell’immagine rimane la montagna, oggetto dall’aura misteriosa, che riesce sempre a sottrarsi a tutte le rappresentazioni e gli immaginari di cui gli uomini l’hanno rivestita nel tempo.

“Skiing upward” is a story about Righini, the Italian Alpine Club’s ski mountaineering school in Milan. The Righini have for generations trans- mitted a culture of alpine-life into the city. Through the microcosm of the school, the documentary retraces the most important phases of ski mountaineering history. From the evolution of technical materials to the rise of the digital era. This is illustrated through the use of filmic archives – from celluloid to contemporary social media – showing the continuous creation of new ways of storytelling. Always at the centre of the shot is the mountain. An object with a mysterious aura that continues to evade the representations and imaginaries that men have tried to create of it over the years.

Chiara Brambilla vive e lavora a Milano come filmmaker e documentarista. Ha studiato Cinema e Teatro all’Università degli Studi di Milano e alla New York Film Academy. Dal 2006 è regista e collabora con autori allo sviluppo e alla scrittura di documentari. È in svi- luppo di “Vorace, godereccia, spietata”, finalista del premio Solinas Documentario 2013. Filmografia: Casa Plastica, 2006; Lo Zio Sem & il Sogno Bosniaco, 2008; Divine, 2010; Co- mandante di Enrico Maisto, 2014 8 collaborazione allo sviluppo e scrittura); Milano 55,1, 2011.

Chiara Brambilla works in Milan as documentary filmmaker. She studied Film and Theat- er at the “Università degli Studi” of Milan and at The New York Film Academy. From 2006 she is director and works together with other authors in the development and writing process of documentaries. She is currently developing her new documentary “Vorace, godereccia, spietata”, finalist at the Solinas Award 2013. Filmography: Casa Plastica, 2006; Lo Zio Sem & il Sogno Bosniaco, 2008; Divine, 2010; Comandante di Enrico Maisto, 2014 8 collaborazione allo sviluppo e scrittura); Milano 55,1, 2011.

Chiara Brambilla

V.le Giustiniano 5, 20129 Milano Tel. +39 3336004082 – E-mail: chiabra82@gmail.com http://www.scuolarighini.it

Trailer XXIII edizione

Pagina Facebook